Salute durante la gravidanza

Indigestione e sana alimentazione

Soffri di indigestione? Per una digestione regolamentata è importante mangiare sano ossia tanta frutta e verdura fresca e cereali. Oltre a ciò ti può essere di grande aiuto Donat Mg e l'attività fisica che è fondamentale per una buona digestione. Cerca di non rimandare la visita nel bagno poiché facendo così  influisci sulla naturale motilità intestinale. Inoltre trattenere le feci provoca la flatulenza che ha un effetto negativo sui muscoli del pavimento pelvico.

Scrivi la risposta

Lo yoga in gravidanza fa bene per te?

E vero, lo yoga è consigliata perché impari diversi modi di respirare, mantieni la flessibilità e rafforzi i muscoli. Nonostante ciò durante la gravidanza non è una buona idea stare stesa sulla schiena per più di qualche minuto perciò cerca di evitare gli esercizi che lo richiedono.

 

Scrivi la risposta

5 adattamenti al diabete durante la gravidanza

La gravidanza è già da sé piena di cambiamenti e adattamenti. La lista di cose che non bisogna e quelle che bisogna fare è lunga. Il diabete aggiunge altre cose su questa lista. Nonostante il diabete sia un fenomeno comune e la gravidanza può essere comunque completamente sana e innocua per il bambino puoi aiutarlo seguendo i pareri del medico riguardo all'alimentazione, dormire abbastanza, misurare gli zuccheri nel sangue, mangiare tanti carboidrati ma nel contempo stare attenta all'immissione degli zuccheri e fare regolarmente un po' di attività fisica.

Scrivi la risposta

Uso dei cosmetici durante la gravidanza

Durante la gravidanza, alcune mamme in dolce attesa diventano “minimaliste” ed evitano di utilizzare la maggior parte dei prodotti cosmetici optando solo per quelli più strettamente necessari e testati. Per altre mamme in dolce attesa, invece, la gravidanza rappresenta il periodo in cui acquistare numerosi preparati per la pelle, le smagliature e simili. A quale gruppo appartieni tu? Quali prodotti consiglieresti e quali invece sconsiglieresti di utilizzare e perché? 

 

 

 

 

 

Scrivi la risposta

Come hai scelto il tuo ginecologo?

Cercate un ginecologo con il quale vi trovate a vostro agio anche se ciò significa doverlo cambiare. Andate regolarmente ai controlli! Portate a ogni controllo un elenco di domande sulla gravidanza, il parto e l'allattamento – se non vi scrivete le domande, ve le dimenticherete sicuramente. Alla stessa maniera, parlate con il vostro ginecologo delle vostre preferenze riguardo al parto per poter decidere più facilmente in quale clinica ostetrica partorire.

Scrivi la risposta

Raffreddore durante la gravidanza?

Le giornate fredde sono in arrivo e voi, care gestanti, siete ancora più esposte all'attacco di influenze e raffreddori per via del sistema immunitario meno resistente. È importante mantenere l'immunità con l'alimentazione, che dona al corpo le vitamine, e aiutarsi con un esercizio fisico regolare e un frequente lavaggio delle mani. Assumere molta frutta e  verdura, miele col limone, bere molti liquidi e pulire il naso con acqua marina o salata sono i consigli di base che vi possono tornare utili. Tuttavia, dal momento che la malattia può essere pericolosa per il vostro bambino, è sempre bene consultare un medico. Come evitare di prendere il raffreddore durante la gravidanza?

 

Scrivi la risposta

Il diabete gestazionale

I cambiamenti che comporta la gravidanza sono diversi da mamma a mamma, una delle malattie più comuni è proprio il diabete gestazionale. Questo male improvviso crea paura, ma anche molti disagi che riguardano  l’organizzazione della vita e della gravidanza. I fattori che portano al diabete gestazionale sono il diabete in famiglia, troppo liquido nell’utero e il sovrappeso della donna. Fattori negativi potrebbero anche essere  precedenti aborti spontanei, una gravidanza non portata a termine, infezioni di micofite, zuccheri nelle urine e il peso del piccolo alla nascita superiore ai 4 chilogrammi. Il trattamento contro il diabete gestazionale comporta un’attività fisica frequente e un’alimentazione corretta controllata dal medico. Hai dovuto combattere con il diabete in gravidanza?

Scrivi la risposta

E' possibile evitare le smagliature?

Purtroppo, la gravidanza è spesso accompagnata da smagliature. Si formano per via della tensione della pelle e, soprattutto, a causa di rapidi cambiamenti del peso corporeo. Di solito si verificano dopo il 4° mese di gravidanza. Sebbene un accurato controllo dell'aumento di peso con l'esercizio fisico e il massaggio con creme ci possa essere d’aiuto, le smagliature spesso non possono essere evitate. Sei una di quelle fortunate che le hanno evitate? Hai un tuo metodo per combattere le smagliature?

Scrivi la risposta

Sapevi che il fumo è dannoso per la fecondità?

Il fumo influisce sulla donna durante la fecondità perché le fumatrici hanno bisogno di più tempo per rimanere incinte, mentre per i fumatori vale che avranno problemi di fertilità. Il fumo (anche passivo) influisce negativamente sull’ovulazione, causa problemi genetici, danneggia gli organi di riproduzione, influisce negativamente sugli ovuli e aumenta la possibilità di aborto. Oltre a problemi di fecondità, il fumo è una delle cause più frequenti per malattie staminali, come il cancro. Anche tu fumi o hai fumato in gravidanza? O sei riuscita a salvarti da questo vizio?

Scrivi la risposta

Ecografie

Durante la gravidanza vengono generalmente effettuate due ecografie di controllo, una nel primo e una nel secondo trimestre. Durante il primo controllo (tra la 6a e la 10a settimana), i dottori controllano se il feto è nell’ utero ovvero quanti ce ne sono, se il feto è vivo ecc. Il secondo controllo invece viene effettuato tra la 20a e la 24a settimana, quando in realtà si effettua la cosiddetta morfologia del feto. I ginecologi però suggeriscono di fare anche la terza ecografia durante l’11a e la 14a settimana ovvero la translucenza nucale. Questo controllo permette di verificare se il feto cresce, se gli organi si stanno sviluppando in modo corretto, e di valutare il rischio di malformazioni cromosomiche. La gestante può rifiutare quest’ultimo controllo se vuole, il che è raccomandabile per le gestanti che desiderano sottoporsi al corso naturale della gravidanza (senza tener conto dello sviluppo del feto) e temono che eventuali malformazioni del feto le potrebbero dissuadere dal portare a termine la gravidanza.

Ti sei sottoposta alla translucenza nucale e, in caso contrario, perché no?

Scrivi la risposta