Alimentazione

Alimentazione

Davanti a te ci sono i nove mesi più belli della tua vita, che ti resteranno sicuramente impressi nella memoria. Sotto il tuo cuore si sviluppa il miracolo della vita, che in tutto questo tempo dipenderà interamente da te. Niente al mondo è più importante della salute di tuo figlio. In questo magico periodo è quindi bene prestare più attenzione a un’alimentazione sana ed equilibrata.

In gravidanza aumentano i fabbisogni di alcune sostanze nutritive. Il che però non significa affatto che devi mangiare per due. Questo antico mito è completamente falso. Il fabbisogno energetico infatti aumenta solo nel secondo trimestre, e inoltre di sole 300–350 calorie. Le gestanti hanno bisogno di più vitamine A, D, C, B12 e dell’acido folico. Quest’ultimo va consumato in particolare mentre stai tentando di concepire e nei primi tre mesi della gravidanza. Per il normale sviluppo del feto, l’organismo necessita anche di minerali: calcio, ferro, zinco, magnesio e iodio.

L’alimentazione giusta della futura mamma è sostanzialmente uguale all’alimentazione sana in generale. Stai attenta a consumare regolarmente un numero sufficiente di pasti. Solo in questo modo puoi garantire al piccolo un apporto costante di energia e sostanze nutrienti, necessarie affinché si sviluppi bene. Con ogni pasto saltato o intervallo troppo lungo tra i pasti, privi il bambino di energia. Mangia cibo variegato, stagionale e locale. Evita menù monotoni e stai attenta a bere abbastanza acqua. Includi nei pasti i grassi buoni, nei quali si sciolgono le vitamine A, D, E e K. Non dimenticarti nemmeno dei carboidrati che riforniscono l’organismo di energia. Scegli quelli con l’indice glicemico più basso. Anche le proteine, che favoriscono il pieno sviluppo del feto, svolgono un ruolo importante in gravidanza.

 

Autore: Urška Pavčnik, autore di mangiare Zdrava prehrana za nosečke